RAPPORTO 2018 SULL’ICTUS IN ITALIA – Una fotografia su prevenzione, percorsi di cura e prospettive

Il “Rapporto 2018 sull’ictus in Italia – Una fotografia su prevenzione, percorsi di cura e prospettive”, curato dall’Osservatorio Ictus Italia, fotografa per la prima volta in Italia i dati sull’incidenza dell’ictus, relativi a mortalità, disabilità e fattori di rischio, esamina l’implementazione dei protocolli clinico-assistenziali e dei piani di cura, riabilitazione e reinserimento nelle diverse Regioni. Attraverso l’analisi dell’impatto socio-economico della patologia e la ricognizione delle best practices sulla prevenzione, il Rapporto delinea, inoltre, alcune proposte per un approccio coordinato e integrato alla prevenzione e nella cura, in linea con gli obiettivi definiti a livello comunitario. La realizzazione del Rapporto è stata sostenuta dal contributo non condizionato di Boston Scientific, Bristol Myers Squibb-Pfizer e Daiichi-Sankyo.

Con il supporto di: