Mission

Mission

Promuovere la conoscenza e la consapevolezza dell’importanza delle malattie cerebrovascolari in particolare  dell’ictus, fornendo esperienza, indicazioni strategiche, raccomandazioni.

Vision

Divenire attore e partner delle istituzioni pubbliche e private nella lotta all’ictus cerebrale attraverso la realizzazione di progetti e implementazione di strategie socio-sanitarie relative alla prevenzione e cura della malattia cerebrovascolare e alla attuazione di politiche dedicate sia a livello Nazionale che Regionale

Obiettivi
  • Sensibilizzare gli HCP – Healthcare Professional in materia di prevenzione e di informazione sull’Ictus Ischemico e sulla Emorragia Cerebrale
  • Sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di uno stile di vita salutare al fine di prevenire e contrastare le malattie cerebrovascolari e cardiovascolari Promuovere iniziative necessarie ad incentivare la prevenzione dei fattori di rischio e la diagnosi dell’Ictus Ischemico e dell’Emorragia Cerebrale
  • Promuovere occasioni di confronto con le Autorità competenti e con gli operatori sanitari affinché siano adottati modelli organizzativi efficaci, tenendo conto sia del principio della sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale sia dell’offerta terapeutica nelle diverse realtà regionali
  • Promuovere e divulgare interventi di carattere normativo, legislativo, tecnico ed economico in materia di prevenzione e cura dell’Ictus
  • Promuovere la diffusione delle Linee Guida SPREAD (Stroke Prevention and Educational Awareness Diffusion) elaborate dall’ISO (International Stroke Organization) e l’inclusione di misure specifiche per la prevenzione e la cura dell´Ictus Ischemico e dell’Emorragia Cerebrale all’interno dei Piani Sanitari Regionali e del Piano Sanitario Nazionale nel quadro del Piano d’Azione Globale dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) per la prevenzione ed il controllo delle malattie non-trasmissibili
  • Promuovere iniziative necessarie ad incentivare la prevenzione dei fattori di rischio e la diagnosi dell’Ictus Ischemico e dell’Emorragia Cerebrale
  • Proporre e promuovere progetti di ricerca e sperimentazioni in aree territoriali pilota per favorire sia lo sviluppo di piani specifici di prevenzione sia la realizzazione di percorsi terapeutici e di pratiche sanitarie ottimali nella gestione del paziente.
Aree di intervento
  • Prevenzione primaria a livello individuale e collettivo
  • Formazione dei medici e del personale sanitario
  • Fibrillazione atriale, prevenzione ictus cardioembolico e ampliamento prescrivibilità dei NAO (nuovi anticoagulanti orali) ai MMG (Medici di medicina generale)
  • Diffusione e implementazione delle Stroke Unit sul territorio nazionale
  • Sviluppo ed implementazione terapia endovascolare Ictus Ischemico acuto ed emorragico
  • Trattamento della spasticità e riabilitazione
  • Qualità della vita dei pazienti affetti da ICTUS e delle loro famiglie, implementazione di strategie di inclusione e reinserimento sociale
  • Epidemiologia delle malattie cerebrovascolari

Con il supporto di: